SERVONO POLITICHE PUBBLICHE.

berlinguerContinuano le privatizzazioni selvagge e progressive che hanno riguardato negli ultimi decenni tutti i settori della vita nazionale. Emblematico il ruolo di FS/ SPA dagli ex scali di Milano al megaprogetto FS/ANAS, dove l’interesse pubblico non esiste, ma contano solo gli affari. Nel frattempo la situazione dei pendolari peggiora, i servizi pubblici si contraggono e le classi dirigenti nazionale e regionale, tutti assieme appassionatamente, dopo aver scelto con la giunta passata e presente di Milano città di procedere con la costosissima e sbagliata M4 solo in territorio urbano, tagliano altri progetti più utili come M2 a Vimercate e M3 a Paullo. Non ancora contenti i vertici amministrativi di Milano, Monza, Sesto S.G. e Cinisello con la compiacenza di governo nazionale e giunta regionale proclamano il prolungamento di M1 e anche M5,in zone gia raggiunte dal servizio ferroviario, ma dove l’EXPO infinito concentra tutti gli appetiti. In queste settimane centinaia di chilometri di strade ordinarie non a pagamento risultano sempre più abbandonate e pericolose, l’occupazione nelle piccole e medie aziende che lavoravano nella manutenzione è crollata, ma nulla si muove se non nuove e ingenti risorse per le autostrade inutili e dannose che hanno calpestato l’agricoltura e la salute pubblica. Nel frattempo riaffiora il solito balbettio sui tagli ai lavori di completamento della riqualificazione della Paullese. Il fallimento della città metropolitana senza democrazia e senza quattrini e dell’abolizione delle province elettive è sotto gli occhi di tutti, insieme agli scarsi risultati nel contrasto a corruzione, mafie e sprechi. Significativa la situazione dell’Idroscalo, eccellenza storica di questo territorio, oggi sommerso dalle alghe e dalla impraticabilità organizzativa e finanziaria delle manutenzioni. Nell’epoca supertecnologica che viviamo vanno trovate soluzioni innovative, ma sicuramente alla vigilia del 33° anniversario della morte di Enrico Berlinguer varrebbe la pena di ristudiarne il pensiero e l’opera per trovare anche oggi vie nuove e originali per cambiare il presente con più giustizia e democrazia.

MASSIMO GATTI già consigliere provinciale Milano Lista civica Un’Altra Provincia/PRC/PdCI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...