Arresti Expo 2015, Massimo Gatti: “Tangentopoli infinita. Cambiare subito i vertici di Expo!”

Milano, 8 maggio 2014. In merito agli arresti di questa mattina che hanno coinvolto anche figure di primo piano nella gestione di Expo 2015, il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia – Rifondazione Comunista – Comunisti Italiani, Massimo Gatti, dichiara:

“Dopo i clamorosi arresti di questa mattina, è sempre più chiaro, come denunciamo puntualmente da anni insieme a tante e tanti cittadini, che l’Expo e il sistema lombardo, più che nutrire il pianeta, sta nutrendo unicamente gli speculatori e i presunti truffatori.
Da anni denunciamo il pantano e le deviazioni di troppe grandi opere in Provincia di Milano e in Lombardia. Apprezziamo il lavoro della magistratura, ma riteniamo che le amministrazioni pubbliche possano e debbano arrivare prima e fare di più.
Di fronte all’infiltrazione corruttiva e criminogena, non basta che chi ha enormi responsabilità (Governo delle piccole intese PD-exPDL-Centristi e Regione Lombardia a guida leghista) se la cavi con l’ennesima riunione di lorsignori. I governi di piccole e larghe intese che si succedono non fanno nulla per contrastare seriamente la criminalità organizzata e le infiltrazioni malavitose mentre la campagna elettorale impazza.
In questo contesto risulta ancora più grave la decisione di allentare i controlli anti-mafia sugli appalti per Expo 2015 assunta al Tavolo Isitutizionale che si è tenuto in Prefettura e non è accettabile che Podestà continui a fare la bella statuina. Occorre più coraggio, cambiare subito i vertici Expo, ridurre le opere più distruttive a partire dalla cancellazione definitiva delle vie d’acqua cementificate.
Bisogna procedere immediatamente al blocco delle autostrade inutili e dannose a partire da TEM, BreBeMi e Pedemontana e imporre l’interramento della Rho-Monza.
La politica deve dare segnali chiari contro questa tangentopoli infinita prima che il divario con i cittadini diventi incolmabile, dando ascolto vero a cittadini, comitati, associazioni e ai comuni più virtuosi”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...