Alfa Romeo Arese e amianto, Massimo Gatti: “Gravissimo che la Provincia non si costituisca in giudizio”

Milano, 11 aprile 2014. Intervenendo nel consiglio provinciale del 10 aprile in merito alla possibilità di costituzione in giudizio della Provincia di Milano nel procedimento penale relativo all’impiego di amianto negli stabilimenti Alfa Romeo di Arese, il capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia – Rifondazione – Comunisti Italiani, Massimo Gatti, ha dichiarato:

“Ritengo gravissimo il fatto che Podestà abbia completamente ignorato la mia richiesta inviatagli il 27 marzo affinché la Provincia di Milano si costituisse parte civile nel giudizio penale relativo all’impiego di amianto presso gli stabilimenti Alfa Romeo di Arese.
Il 31 marzo si è aperto, presso il Tribunale di Milano, il processo contro sette ex manager Fiat accusati di omicidio colposo per la morte di 21 operai Alfa Romeo esposti per anni all’amianto nel sito produttivo di Arese.
Davanti al GUP, il comune di Arese, Regione Lombardia, Inail, Asl, Fiom, Slai Cobas, Cub, Medicina Democratica e Associazione Vittime dell’Amianto hanno chiesto di costituirsi parte civile al fianco dei familiari delle vittime.
Perché la Provincia di Milano non ha ritenuto opportuno fare altrettanto?
Sarebbe stato un ultimo importante atto che avrebbe reso onore ad un’istituzione centenaria.
Ventuno lavoratori sono morti in quell’area che diventerà un enorme centro commerciale.
Ipocrita infine la parata di grandi nomi, Sergio Marchionne in testa, che si terrà il 13 aprile a Villa Valera ad Arese per salvare il museo storico dell’Alfa Romeo. Lorsignori pensino piuttosto a reintegrare immediatamente i 50 operai di Innova Service, licenziati senza giusta causa e rimasti in presidio per quasi tre anni davanti alla portineria dello stabilimento di Arese, cosi come decretato dalla sentenza numero 815 del 26 giugno 2013 la Corte d’Appello di Milano che ha confermato l’illegittimità del licenziamenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...