S.P. Rho-Monza, Massimo Gatti presenta un’interrogazione in Provincia: “Il tempo è scaduto: tutte e tutti in piazza il 29 e il 30 settembre!”

batti un colpo-rho-monza-2Milano, 20 settembre 2013. Il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, ha presentato oggi un’interrogazione urgente rivolta al Presidente Podestà e all’Assessore De Nicola in merito alla Conferenza di servizi sulla Strada Provinciale 46 Rho-Monza che si terrà il prossimo 30 settembre a Milano.

Nell’interrogazione il Capogruppo chiede, innanzitutto, quali azioni ha già intrapreso o intende intraprendere la Provincia di Milano, in vista della Conferenza di servizi del 30 settembre, per dare seguito al parere favorevole al progetto di interramento del Lotto 1 manifestato dal rappresentante dell’Amministrazione provinciale nel corso della prima conferenza di Servizi che si è tenuta lo scorso 5 settembre.
Inoltre Massimo Gatti chiede quali indicazioni la Provincia di Milano ha già dato o intende dare urgentemente alla società Milano Serravalle affinché si adegui finalmente alle scelte degli Enti locali coinvolti.

“In continuità con il mio impegno in questa battaglia sarò ancora una volta in piazza al fianco dei cittadini e dei comitati sia il 29 settembre, per la grande manifestazione che si terrà a Paderno Dugnano, sia il 30 settembre per il presidio organizzato in concomitanza con lo svolgimento della Conferenza dei Servizi che si terrà a Milano.
Inoltre oggi ho presentato un’ulteriore interrogazione urgente con la richiesta esplicita che la Provincia di Milano vada fino in fondo facendo rispettare con atti concreti a Milano Serravalle SpA quanto deciso dal Consiglio provinciale all’unanimità il 1 dicembre 2011 per l’interramento della Rho-Monza (fino ad oggi disatteso). Così come richiesto anche da cittadini, comitati ed Enti locali per la tutela della salute pubblica e dell’ambiente.
Il tempo è ormai scaduto e tutte le Istituzioni devono fare la propria parte per l’interramento della Rho-Monza, a partire dalla Provincia di Milano. I minuti sono contati. Governo e Regione Lombardia non facciano scherzi e votino per l’interramento. Il territorio unitariamente non tollererebbe furbizie ed inganni”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...