Cerba, Massimo Gatti: “Va tutelato e rilanciato il Parco Agricolo Sud difendendo l’interesso pubblico”

cerbaMilano, 19 giugno 2013. Intervenendo nel corso della commissione provinciale Territorio che si è tenuta nel pomeriggio di oggi a palazzo Isimbardi e che aveva all’ordine del giorno l’informativa dell’Assessore De Angelis in merito al progetto CERBA, il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, ha dichiarato:

“La destinazione d’uso dei terreni compresi nel Parco Agricolo Sud Milano dove era previsto il CERBA (Centro Europeo di Ricerca Biomedica Avanzata) è stata modificata dalla Provincia di Milano con una delibera del consiglio provinciale votata nel 2007.
Io su quella delibera mi astenni esprimendo, già ai tempi, tutte le mie riserve sul progetto, passato solo con il voto congiunto di PD e PDL.
Podestà e la sua giunta PDL-Lega non possono continuare a fare le belle statuine facendo da zerbino a chi vuole cancellare il Parco Sud.
Gli accordi e gli atti amministrativi riferiti al CERBA (Centro Europeo di Ricerca Biomedica Avanzata) sono scaduti e la situazione va azzerata.
Si affronti un dibattito pubblico e trasparente sul bisogno di salute della nostra popolazione e sul rilancio del Parco Agricolo Sud Milano, non sulle ansie speculative di gruppi privati che dagli anni ottanta puntano alla cementificazione e alla commercializzazione del Parco Agricolo Sud Milano”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...