Scontri studenti-polizia in Statale, Massimo Gatti: “Gravissimo far intervenire la Forza Pubblica”

Milano, 7 maggio 2013. In merito agli scontri tra polizia e studenti avvenuti nel pomeriggio del 6 maggio presso l’Università statale di Milano, il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, dichiara:

“Ritengo gravissima la decisione del Rettore di far intervenire le forze dell’ordine all’interno dell’università statale di Milano per sgomberare gli studenti che stavano protestando per lo sgombero degli spazi della ex libreria Cuem. Una cosa che a Milano non si vedeva da tempo.
Non è accettabile che alla richiesta di spazi da parte degli studenti si risponda con i manganelli, a maggior ragione all’interno di un ateneo.
È necessario che il Questore chiarisca subito il perché di un’azione così negativa priva di alcuna motivazione valida.
Condanno pesantemente i fatti avvenuti ieri e ritengo che l’unica via percorribile per arrivare ad una soluzione positiva della vicenda sia il dialogo e l’ascolto degli studenti, non certo le manganellate e la repressione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...