Pedemontana, Massimo Gatti: “Solidarietà ai famigliari del lavoratore caduto sul lavoro. Fermare subito i cantieri autostradali e investire nelle grandi manutenzioni del territorio”

 

Milano, 22 gennaio 2013. Il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia – PRC – PdCI, Massimo Gatti, in merito alla morte di un operaio sul cantiere della Pedemontana, nella galleria di Morazzone, a Lozza (Varese), ha dichiarato:

“Esprimo le mie più sentite condoglianze alla famiglia dell’operaio Costanzo Palmo, morto nella giornata di ieri in seguito a un grave incidente sul lavoro nel cantiere di Lozza dell’autostrada Pedemontana.
Di fronte a una tale tragedia, nello stesso cantiere già noto per la grande esplosione dell’ottobre scorso, sorgono grandi interrogativi circa la sicurezza dei lavori.

Ad oggi infatti è stato utilizzato tutto il finanziamento pubblico per realizzare solo il primo lotto, mentre mancano all’appello ancora 3 miliardi di euro, da reperire attraverso finanziamenti privati, di cui però non c’è ancora traccia. Tutto ciò ricade inevitabilmente sulla sicurezza dei lavoratori nei cantieri.

Siamo decisamente stanchi delle insopportabili lacrime di coccodrillo delle giunte regionali e provinciali e di tutti i soci di Autostrada Pedemontana Lombarda SpA, interessati esclusivamente a garantire il drenaggio di denaro pubblico verso i privati, piuttosto che a garantire la sicurezza dei lavoratori e la qualità della vita dei territori attraversati da opere inutili e dannose.

Come già richiesto ad ottobre anche da Legambiente Lombardia, occorre fermare subito i cantieri di tutte le opere autostradali prive di finanziamento (Pedemontana e TEM), investendo invece nelle grandi manutenzioni del territorio. La manifesta incapacità di gestione di beni pubblici dovrebbe portare inoltre al commissariamento di Milano Serravalle SpA e Autostrada Pedemontana Lombarda SpA, a capo della quali siede l’Avvocato Marzio Agnoloni, fedelissimo di Podestà, a cui si deve la nomina rispettivamente come Presidente e Amministratore delegato”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...