SEA, Massimo Gatti: “No alla svendita!”


995822-aeroporto_seaMilano, 27 dicembre 2012. In merito all’offerta presentata oggi dal fondo F2i per il 14,56% della Sea SpA messo all’asta dalla Provincia di Milano, il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, dichiara:
 
“Come avevamo già previsto da tempo si conferma che ci troviamo innanzi ad una vera e propria svendita del patrimonio pubblico. Un saldo di fine stagione al quale ci siamo opposti fin da subito e che ribadiamo essere inaccettabile.
L’offerta al ribasso fatta da Gamberale (147 milioni di euro contro i 160 milioni messi a base d’asta da Asam) rende concreto il rischio di danno erariale ai danni della Provincia di Milano.
In questo senso ho già presentato un esposto alla Corte dei Conti il 18 dicembre per denunciare il possibile danno alla Provincia.
Il 12 luglio 2012, infatti, il consiglio provinciale ha fissato, con delibera, il valore di SEA a 190 milioni di euro, nella delibera portata poi in consiglio da Podestà il 6 dicembre 2012 il valore è stato abbassato a 160 milioni di euro, oggi ci troviamo di fronte alla sola offerta di Gamberale pari a 147 milioni. Una svalutazione di ben 43 milioni sulla quale occorre assolutamente fare chiarezza.
La svendita del patrimonio pubblico va fermata immediatamente, a maggior ragione se procura un danno alla collettività e taglia le gambe alle lavoratrici, ai lavoratori e alla buona occupazione.
E’ evidente che in questo quadro desolante si opera per il Gamberale di turno anziché per l’interesse pubblico; Podestà deve rendere conto subito e pubblicamente di tre anni e mezzo di mandato che affondano i conti e i servizi pubblici della Provincia di Milano”.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...