Pedemontana, Massimo Gatti ha partecipato alla manifestazione di oggi a Desio

Milano, 30 settembre 2012. Il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-Rifondazione Comunista-PdCI, Massimo Gatti, ha partecipato oggi alla manifestazione promossa dal Comitato Beni Comuni Monza e Brianza contro la Pedemontana che si è tenuta a Desio.

“Occorre unire tutte le forze disponibili, comitati, associazioni, amministratori locali, piccoli proprietari, agricoltori, cittadine e cittadini per ribadire il nostro no a Pedemontana così come a tutte le altre autostrade inutili (TEM e BreBeMi) che vanno bloccate con le mobilitazioni e i ricorsi. – dichiara Massimo Gatti – Diciamo no alla Pedemontana per dire no al rischio diossina, allo scempio del territorio, al pagamento di un nuovo pedaggio, ad un’ulteriore congestione del traffico, ad un allungamento dei tempi di percorrenza e all’ aumento dell’inquinamento atmosferico e acustico.
I soldi che ci sono vanno spesi per costruire subito infrastrutture come il trasporto su ferro e l’interscambio ferro-gomma, migliorando il trasporto pubblico e rendendo meno appetibile la macchina privata.
In un momento di crisi economica occorre un piano straordinario di manutenzione (scuole, strade e assetto idrogeologico) per creare e sostenere la buona occupazione e una grande rivoluzione per contrastare ovunque corruzione e mafia, partendo dai tanti esempi positivi come quello della nuova amministrazione comunale di Desio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...