Massimo Gatti aderisce alla campagna “Ferma la banca che distrugge il territorio”

Milano, 28 maggio 2012. Il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, ha aderito alla Campagna “Ferma La Banca che distrugge il territorio (www.fermalabanca.org)”

“Siamo solidali con chi ha manifestato oggi a Torino davanti alla sede torinese del Gruppo Intesa per informare la cittadinanza e i media sulle politiche perpetrate dalla banca ai danni del territorio.

Pedemontana, Bre.be.mi., Tangenziale Esterna milanese danneggeranno la vita dei residenti e degli agricoltori, distruggeranno i parchi e il verde agricolo del territorio, minacciano la salute dei cittadini e aumenteranno vertiginosamente l’inquinamento, la cementificazione e la speculazione.

Insieme ai promotori della campagna “Ferma la banca che distrugge il territorio” ci opponiamo a tutto questo per garantire un futuro ai nostri figli e ai nostri territori. I promotori di questa campagna hanno scelto di farlo con l’ “obiezione finanziaria”, ossia facendo pressione sulla banca di gran lunga più coinvolta nei quattro progetti: Intesa Sanpaolo, non solo nel ruolo di finanziatore ma anche in quello di azionista delle società concessionarie. Occorre nel contempo proseguire e radicare sempre più la mobilitazione contro questo scempio. Non c’è più un minuto da perdere”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...