Esselunga Pioltello, Massimo Gatti (un’Altra Provincia-PRC-PdCI): “Bene mozione del Consiglio provinciale. Ora servono atti concreti e un’ampia partecipazione alla manifestazione di sabato 10 dicembre”

Milano, 2 dicembre 2011. In merito alla mobilitazione in corso contro i licenziamenti di 15 lavoratori dell’Esselunga di Pioltello e alla mozione di solidarietà approvata ieri all’unanimità dal Consiglio provinciale, il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista civica un’Altra Provincia-Prc-Pdci, Massimo Gatti, dichiara:

“L’approvazione all’unanimità da parte del Consiglio provinciale di una mozione che impegna Presidente e Assessore competente ad attivarsi per predisporre un tavolo di confronto tra Esselunga, cooperativa Safra e rappresentati dei lavoratori, è un atto dovuto e importante, a cui ora ora devono seguire atti concreti. 

Dopo due mesi di presidio e dopo l’azione squadrista messa in atto pochi giorni fa dalla proprietà, è necessario che le istituzioni pubbliche intervengano con urgenza per trovare soluzioni concrete per far rientrare i 15 licenziamenti e porre fine alle condizioni di sfruttamento denunciata da lavoratori e sindacati.

Per queste ragioni aderisco alla manifestazione che si terrà sabato 10 dicembre, alle ore 14.30, davanti ai cancelli dell’Esselunga di Pioltello, e invito tutte le forze politiche e sociali, i rappresentanti di istituzioni locali, sindacati e movimenti ad essere presenti per portare la propria solidarietà e per dire basta alle vergognose condizioni di sfruttamento, precarietà e discriminazione a cui sono sottoposti i lavoratori di Esselunga e non solo”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...