Nuovo impianto per i rifiuti speciali a Sesto Ulteriano, Massimo Gatti: “E’ inutile e dannoso. Podestà neghi l’autorizzazione”

Milano, 4 luglio 2011. In merito all’ ipotesi di realizzazione di un nuovo impianto di messa in riserva e deposito di rifiuti speciali a Sesto Ulteriano (San Giuliano Milanese), il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, dichiara: 

“Nel territorio di San Giuliano Milanese sono già presenti più di otto impianti di stoccaggio e trattamento di rifiuti pericolosi, tossici e speciali. Il nuovo impianto che si vorrebbe costruire a Sesto Ulteriano, che avrebbe addirittura una capacità di trattamento superiore a dieci tonnellate al giorno, è quindi del tutto inutile oltreché dannoso per la salute dei cittadini e per l’ambiente.

Occorre che il Presidente Podestà e la sua giunta diano parere negativo all’iter autorizzativo in corso dando ascolto ai cittadini del Comitato Cittadino <<Ambiente e salute>> che, in una lettera inviata oggi a Regione Lombardia, Provincia di Milano e Comune di San Giuliano, hanno ribadito il loro no a questo progetto”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...