Presunte tangenti ex Sisas di Rodano-Pioltello, Massimo Gatti: “Riconvocare subito la commissione ambiente”

In merito all’ inchiesta che ha coinvolto il Commissario Delegato dal Governo per la bonifica dell’area ex Sisas di Rodano/Pioltello, Luigi Pelaggi, e l’Amministratore Delegato della Daneco Impianti, Bernardino Filipponi, il Capogruppo in Provincia per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, dichiara:

“A soli tre giorni dalla seduta della Commissione ambiente in Provincia di Milano, in cui è intervenuto il Commissario Delegato, Luigi Pelaggi, apprendiamo dalla stampa la notizia di un inchiesta a suo carico per una presunta tangente di 700 mila euro legata alle opere di bonifica ambientale dell’area industriale. Ci troviamo in una situazione quantomeno paradossale! Non solo la Commissione sull’ex Sisas è stata convocata con mesi di ritardo, ma pochi giorni dopo viene alla luce un’inchiesta giudiziaria che getta pesanti ombre sulla regolarità della bonifica. A questo punto è lecito sospettare che Pelaggi in Commissione non abbia raccontato tutta la verità, in particolare in merito allo smaltimento dei rifiuti tossici, prendendo in giro le istituzioni e i cittadini di Rodano e Pioltello. È necessario riconvocare immediatamente la Commissione Ambiente, per fare luce su quanto realmente avvenuto e sulla qualità della bonifica, al fine di salvaguardare la salute pubblica e l’ambiente”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...