Liceo Rebora di Rho, Massimo Gatti: “Bloccata la convenzione. Gli interessi dell’ex Sindaco ritardano ancora la costruzione della nuova scuola”

Milano, 13 gennaio 2011. In merito al rinvio della discussione sulla convenzione tra Provincia e Comune di Rho per la realizzazione della nuova sede del Liceo Rebora, il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista civica un’Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, ha dichiarato:

 

“Anche la Provincia di Milano ha dovuto prendere atto del pasticciaccio brutto di Rho, rinviando a dopo le elezioni amministrative ogni decisione in merito alla nuova sede del Liceo Rebora. Dopo aver dato il via libera alla convenzione tra Comune e Provincia alla vigilia di Natale, Podestà e l’Assessore provinciale Lazzati infatti non hanno potuto far altro che bloccare l’iter approvativo.

La cattiva gestione del Comune di Rho dell’ex Sindaco Zucchetti, più propenso a difendere i propri interessi privati che quelli della sua città, ha così generato l’ennesimo danno a carico di studenti e cittadini di Rho. Bisogna ricordare infatti che fu lo stesso Zucchetti, appena diventato Sindaco, a stracciare il Protocollo d’Intesa siglato nel 2007 dalle precedenti amministrazioni, lanciando la proposta di cambiarne l’ubicazione, senza dire che i nuovi terreni su cui avrebbe dovuto sorgere il Liceo erano di sua proprietà. Senza questa interessata inversione di marcia, oggi gli studenti di Rho avrebbero già una nuova scuola, abbandonando  strutture totalmente inadeguate, in cui dovranno restare invece per chissà quanto tempo ancora!

Per quanto riguarda la convenzione, manteniamo ferme tutte le nostre obiezioni, a partire dalla collocazione del nuovo istituto su terreni che il Comune di Rho dovrebbe acquisire dagli attuali proprietari, ossia l’ex Sindaco Zucchetti e i suoi famigliari. Inoltre non c’è ancora chiarezza sui finanziamenti del secondo e del terzo lotto, con pesanti dubbi persino sull’appalto dei lavori del primo lotto. Per queste ragioni torneremo a chiedere di rivedere in modo consistente la convenzione, aprendo non appena possibile un confronto della Provincia di Milano con la nuova amministrazione comunale di Rho”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...