El Alamein, Gatti: “Il PDL ancora una volta da spazio all’estrema destra milanese”

Milano, 25 ottobre 2010. In merito alla conferenza “Dalla battaglia di El Alamein alle Missioni di pace”, promossa dalla Provincia di Milano, che si terrà questa sera, 25 ottobre, alle 20.30 presso lo Spazio Oberdan in via Vittorio Veneto 2 a Milano, il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista civica un’Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, dopo aver presentato un’interrogazione urgente in Provincia, ha dichiarato:

“L’ iniziativa di questa sera, così come la mostra fotografica allestita in questi giorni sempre allo Spazio Oberdan, promossa dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Milano in collaborazione con le Associazioni d’Arma di Milano e con il patrocinio del Ministro della Difesa e dell’Esercito, presentano alcune collaborazioni a dir poco imbarazzanti ed inaccettabili per un Amministrazione pubblica come la Provincia di Milano. Gli spazi espositivi, innanzitutto, sono curati dalla RITTER, casa editrice e libreria di riferimento della estrema destra neonazista gestita da Marco Battarra e Maurizio Murelli (già condannato per aver ucciso a Milano un poliziotto con una bomba a mano, il 12 aprile 1973, lanciata nel corso di una manifestazione dell’Msi). Tra i relatori della conferenza di questa sera, inoltre, sono presenti il presidente dei paracadutisti (Anpdi), Dario Macchi, notissimo militante neofascista, e il generale Basilio Viola, carabiniere in pensione e cancelliere dell’ordine di San Lazzaro che fa anche parte dell’ordine dell’Aquila Romana, un organismo legato alla famiglia Mussolini che ostenta nel proprio simbolo l’aquila della Repubblica sociale italiana. Nell’interrogazione che ho presentato oggi, ho chiesto al Presidente Podestà di farci sapere a quanto ammonta il contributo elargito dalla Provincia di Milano per la realizzazione di questa iniziativa celebrativa e a quanto ammonta, in particolare, il contributo alla casa editrice RITTER per la realizzazione della mostra e ai relatori sopra citati per il loro intervento alla conferenza di questa sera. Ma, aldilà dei quattrini eventualmente spesi, è vergognoso che la Provincia di Milano dia spazio a organizzazioni dell’estrema destra milanese e a personaggi responsabili di gravissime azioni già giudicati colpevoli dalla magistratura. Podestà e Maerna devono al Consiglio e ai cittadini delle spiegazioni”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...