Occupazione provveditorato, Massimo Gatti: “Solidarietà ai docenti e ai genitori”

Milano, 3 giugno 2010. In merito all’occupazione dell’Ufficio scolastico provinciale in via Ripamonti a Milano da parte degli insegnanti e genitori delle scuole primarie milanesi, coordinati da Rete Scuole avvenuta oggi, il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista civica un’Altra Provincia-Prc-Pdci, Massimo Gatti, dichiara: “Bene hanno fatto oggi docenti e genitori a protestare contro l’ ennesimo tentativo di colpire la scuola pubblica e contro la riforma Gelmini che nei fatti è già stata bocciata dallo straordinario movimento dell’Onda e dalle migliaia di cittadini che anche quest’anno hanno scelto in massa il tempo pieno riducendo la scelta del maestro unico a percentuali minime. La scuola pubblica, laica e democratica la scuola della Costituzione va difesa e valorizzata come una grande priorità. Continueremo a sostenere la lotta dei genitori, dei docenti, degli studenti, di tutte le lavoratrici e i lavoratori, per impedire gli esuberi e per impedire che si affermi la politica del duo Tremonti-Gelmini che mira unicamente al completo smantellamento della scuola pubblica”.

Annunci