No ai raduni nazifascisti a Milano, Massimo Gatti aderisce all’appello della CGIL

Milano, 7 maggio 2010. Il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista civica un’Altra Provincia-Prc-Pdci, Massimo Gatti, aderisce all’appello promosso dalla Camera del Lavoro- CGIL di Milano “Contro il raduno dei nazifascisti europei a Milano del 22 maggio”. “Mi unisco all’appello promosso dalla Camera del Lavoro per chiedere un intervento immediato da parte della Questura e della Prefettura affinché vietino da subito la manifestazione nazifascista prevista a Milano per il 22 maggio 2010. – dichiara Massimo Gatti – Condanniamo con forza il nuovo tentativo di infangare la città Medaglia d’oro della Resistenza da parte dei neofascisti e il loro sdoganamento da parte di ampi settori della destra al governo in Provincia, Regione, Comune e nel Paese. Facciamo appello alle forze e ai cittadini democratici a mobilitarsi e chiediamo alle Istituzioni tutte di prendere una posizione netta vietando la manifestazione promossa da Forza Nuova”.

Annunci