“Isimbardino” alla Fidas donatori sangue, Massimo Gatti: “Importante riconoscimento”

Milano, 23 dicembre 2009. La Fidas Milano Onlus donatori sangue ha ricevuto dalla Provincia di Milano, su proposta del Capogruppo in Provincia di Milano per Lista civica un´Altra Provincia-Prc-Pdci, Massimo Gatti, la medaglia d’oro del Premio Isimbardi in occasione della Giornata della Riconoscenza del 18 dicembre scorso. “L’Assegnazione del premio Isimbardi alla Fidas Milano Onlus Donatori sangue rappresenta un importante riconoscimento ad un’associazione che svolge dal 1959 un’attività meritoria e impagabile di assistenza verso chi soffre ed è in pericolo di vita. – dichiara Massimo Gatti – Le donatrici e i donatori rappresentano un esempio di gratuità e di abnegazione non solo per il mondo del volontariato, ma per tutta la società e per le Istituzioni, in un epoca in cui i valori dell’etica pubblica, anche nella sanità, sono spesso, purtroppo, schiacciati sotto il tacco del malaffare”. “La Fidas Milano Onlus Donatori sangue” si legge nelle motivazioni del Premio riportate nell’album d’onore, “nasce nel 1959 come associazione lombarda autonoma donatori di sangue. Da associazione operante solo nel comune di Milano, con diversi gruppi aziendali, è gradualmente cresciuta fino ad avere delle sezioni a Paullo, Peschiera Borromeo e Rozzano. La convinzione iniziale, che tuttora anima l’associazione, è che il sangue va donato direttamente dove è necessario: negli ospedali. Perché la donazione di sangue è un atto d’amore verso il nostro prossimo che soffre e consiste nel dare una piccola parte di se stessi per salvare una persona in pericolo di vita”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...